Informazioni

Cos'è la Radiologia Interventistica?

 

La Radiologia Interventistica è una disciplina basata su tecniche mininvasive che effettua esami diagnostici e procedure interventistiche mediante l'utilizzo di immagini generate con apparecchi ecografici, radiologici (angiografo), TC ed RM. La Radiologia Interventistica è una disciplina che si è evoluta in modo eccezionale negli ultimi 20 anni offrendo spesso soluzioni anche laddove la chirurgia tradizionale incontra dei limiti. 

I campi di applicazione sono molto estesi ed interessano l'ambito oncologico, vascolare, biliare, muscolo-scheletrico, chirurgico toracico ed addominale.

 

 

BROCHURE PER I PAZIENTI

 

Brochure per il paziente Radiologia Interventistica (CIRSE) 

Brochure per il paziente Embolizzazione dei Fibromi Uterini (CIRSE) 

Brochure per il paziente Patologia Vascolare Periferica (CIRSE) 

Brochure per il paziente Radiologia Interventistica in Oncologia (CIRSE) 

 

 

 

I Quaderni della Salute "Criteri di appropriatezza clinica, strutturale e tecnologica di Radiologia Interventistica" (Ministero della Salute 2011)

 

RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA INTERVENTISTICA

Le procedure di radiologia interventistica hanno subito un rapido sviluppo negli ultimi venti anni con un’ampia diffusione sul territorio nazionale rappresentando uno degli scenari più critici per quanto riguarda la radioprotezione a causa degli elevati valori di esposizione. In radiologia interventistica, l’esposizione dei pazienti e quella dei lavoratori sono strettamente correlate ed è, quindi, necessario che le indicazioni operative si occupino di entrambi gli aspetti. Pertanto è certamente obiettivo importante promuovere una opportuna sensibilizzazione culturale all’interno delle strutture del Servizio Sanitario Nazionale. A questo scopo l’Istituto Superiore di Sanità e l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro hanno costituito un Gruppo di Studio di esperti per l’ottimizzazione della radioprotezione del paziente e dell’operatore nelle procedure di radiologia interventistica con un approccio multidisciplinare che ha visto la partecipazione attiva di tutte le componenti professionali e scientifiche direttamente coinvolte. 

 

Istituto Superiore di Sanità

"Indicazioni operative per l’ottimizzazione della radioprotezione nelle procedure di radiologia interventistica"

Gruppo di Studio per l’Assicurazione di Qualità in radiologia interventistica 

 

European Curriculum and Syllabus for Interventional Radiology (IR)

 

The IR Curriculum aims to ensure that all interventional radiologists are competent to provide a high quality service, enabling them to take clinical responsibility for the patients they treat and to fulfil their role safely and effectively. It also aims to ensure that all interventional radiologists show medical professionalism by supporting the values expressed in the Global Statement Defining Interventional Radiology [1]. By setting a common European standard in IR education, the curriculum aims to assure the quality  of IR practice. This, along with the European Board of Interventional Radiology (EBIR) will contribute to patient safety with cross-border movement of IRs in Europe.
The programme provides the educational experiences necessary to fulfill the Essential Roles and Key Competence of Specialist Physicians as defined in CanMEDS 2000 [1]:


1  Global Statement Defining Interventional Radiology. 2010 Cardiovasc Intervent Radiol; 33:672–674

                

                   

CVIR

Journal of Cardiovascular and Interventional Radiology

Tweet di CVIR_Journal @CVIR_Journal

RADIOLOGY 

Tweet di RadiologyACR @RadiologyACR
Stampa Stampa | Mappa del sito
© RadiologiaInterventisticaOnline - Dott. Alessandro Lunardi Radiologo Interventista Dirigente Medico 1° Livello U.O. Radiologia Interventistica - Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (AOUP) Pisa